Vacanze di sport estremi: le mete per un viaggio da urlo

Vacanze di sport estremi: le mete per un viaggio da urlo

Non solo relax: chi è in cerca di emozioni forti vuole organizzare vacanze di sport estremi. Così, che si viaggi negli USA, in Alaska o alle Maldive, o che si rimanga in Italia, una vacanza di sport estremi che si possono provare è pronta a regalare brividi adrenalinici.

Ma quali sono le discipline e i luoghi più adatti per organizzare una vacanza estrema a base di sport? Per aggiungere un brivido alla propria vacanza organizzata si può pensare al freediving, noto come immersione in apnea, da praticarsi anche in Italia. Si rifà alla prima forma di immersione praticata dell’uomo, e a quel riflesso di immersione che è innato in ogni mammifero. Dove si può praticare? In numerose parti del mondo ma, se si è in cerca di un’esperienza particolare, bisogna andare alle Maldive.

Derivato dal paracadute, il parapendio è il mezzo da volo libero più semplice e leggero che esista. E lo si può provare persino se si soggiorna in una grande città. A Roma, la Sky Experience è la prima associazione sportiva del Centro Italia completamente dedicata al volo in parapendio.

Il Parapendio a motore, il paramotoring è molto diffuso in Italia – leader mondiale nella produzione di questo speciale veicolo – e, soprattutto, negli Stati Uniti. Per chi vuole organizzare vacanze di sport estremi, l’idea migliore è regalarsi un viaggio organizzato a New York e cercare il miglior centro di paramotoring.

Infine, una meta per vacanze di sport estremi decisamente meno lontana è la Basilicata. È qui, precisamente sulle Dolomiti Lucane, che è possibile provare il Volo dell’Angelo: un vero e proprio volo lungo quasi un chilometro e mezzo a 1000 metri d’altezza, tra le montagne di Castelmezzano e di Pietrapertosa.

Contattami 

Contattami e scopri come trasformare il tuo viaggio in un'esperienza che non dimenticherai mai!

No Comments

Post A Comment